.
Annunci online

È l’ora della Pillola Rossa
letteratura
post pubblicato in Libri & Comics, il 13 settembre 2009

La domenica è il giorno libero di tutti o quantomeno della maggior parte. Io quindi lo impiego per uscire dai soliti schemi del  blog  e  parlarvi di un mio amico scrittore.

Si dice  che l'uscita di un nuovo libro sia sempre un buon segno per lo stato di salute della cultura di un paese ( a parte chiaramente i libri di Giordano o Gasparri, che comunque rappresentano le eccezioni che confermano la regola) ,  per questo oggi dedico un pò del mio spazio per parlarvi di questo romanzo.

"Jack , stupratore di versi" non è un racconto come i soliti. Diverso ma non precluso  a nessuno, se non forse per i suoi più intimi significati.
Nella premessa viene definito  «grottesco, drammatico , perverso, forte, crudo, senza peli sulla lingua».

Io penso che in questa descrizione manchi una delle caratteristiche principali di questo racconto: l'ironia . Una parte molto importante che l'autore Paolo Magni usa anche per oltrepassare (ma non troppo) il suo confine naturale di prosa e di poesia .


 

«Jack stupratore di versi si alza alle sette del mattino. Mangia uova strapazzate condite da un rosario di ave Maria. Mentre stupra la donna altrui, si domanda sempre come faceva quel povero cristo di Giuseppe, il falegname, vecchio e malandato, a non aver voglia di accarezzare la tenera carne della vergine Maria».


 

Queste sono le quattro righe con cui Magni  inizia  la storia di Jack C. 
Spero che i miei pochi fedeli lettori perdonino la marchetta domenicale, spinta per lo più dalla convinzione che il vero  peccato sia perdersi questa lettura.
Jack stupratore di versi vi stupirà. Non può essere altrimenti.
Buona lettura!

Per ulteriori informazioni Unilibro   e  Il Filo Editore

sfoglia
  
Banner
Sito denuclearizzatoFirma la petizione per dire NO al NUCLEARE.
Disclaimer
Questo blog è un prodotto amatoriale al quale non può essere applicato l'art. 5 della legge 8 Febbraio 1948 n. 47, poiché l'aggiornamento delle notizie in esso contenute non ha periodicità regolare (art. 1 comma 3, legge 7 Marzo 2001 n. 62). Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e i post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e l’approfondimento politico, la critica e la libertà di espressione del pensiero, nei modi e nei termini consentiti dalla legislazione vigente.Questo blog non persegue alcuno scopo di lucro. Tutto il materiale pubblicatosuInternet è di dominio pubblico. Tuttavia, se qualcuno riconoscesse proprio materiale con copyright e non volesse vederlo pubblicato su questo blog, non ha che da darne avviso al gestore e sara' immediatamente eliminato. Dichiariamo, inoltre, di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi a noi, nemmeno se gli stessi vengono espressi in forma anonima o criptata.
Aggregatori
Votaci su Net-Parade.itRegistra il tuo sito nei motori di ricercaBlogNewsYourpage live news aggregatorhttp://www.wikio.it
Wikio - Top dei blog - PoliticaWikio - Top dei blogwww.kilombo.orgil TaggatoreItalian BloggersBlog DirectoryTopOfBlogsAdd to Technorati Favorites
BlogItalia.it - La directory italiana dei blogAggregatoreUpnews.itGoogleRankBlogstreet - dove il blog è di casaGiornaleBlog Notizie dai Blog ItalianiMiglior Blog Google PageRank Checker
LA Pagina dei Banner
"La Verità vi renderà liberi"

In questo momento una delle mie frasi preferite.E’ stata attribuita a un uomo morto circa 2000 anni fa, nel 30 d.c. Quel’uomo combatté il sistema! Era un rivoluzionario!  Un diverso! Uno scomodo! Il suo esempio di lotta per la verità e la libertà è stato unico! E' stato crocefisso per ciò! Il resto di lui lo sapete già!

"Non Sono Solo Canzonette"
(Video e testi con
un senso)

"Il Tuo Cristo è giudeo, la tua Automobile è giapponese, la  tua Pizza è italiana,la tua Democrazia greca, le tue Vacanze turche,   i tuoi Numeri arabi, la tua Scrittura,
latina e tu rimproveri al   
tuo vicino di essere straniero?" 

Carlo Giuliani



Appello contro la legge bavaglio sulle intercettazioni
            Mancano

        alla Sesta Era

2PIU2UGUALE5 su Facebook

2PIU2UGUALE5 su Google
Campagne Virali

Seguici con facilità, iscriviti ai Feed



Movimento 5 Stelle
Scarica il programma del Movimento 5 Stelle
Sostieni Wikipedia
Contatta 2PIU2UGUALE5
Seguimi su Diritto di Critica
2PIU2UGUALE5 Mobile
Sigla Blog
Iscriviti al Gruppo 2+2=5
Cerca

Contatori
Rubriche
Lista tag
Link

Consigli  letterari


“La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò
che la gente non
vorrebbe sentirsi dire.”

George Orwell,
scrittore inglese


 




IL CANNOCCHIALE