.
Annunci online

È l’ora della Pillola Rossa
POLITICA
post pubblicato in Non sono solo canzonette, il 24 luglio 2008
 

"If You Tolerate This Your Children Will Be Next" dei Maniac Street
Preacers tratta della guerra civile spagnola e dell'idealismo dei
volontari di tutto il mondo che hanno partecipato alla Brigata Internazionale combattendo i militari ribelli di Franco che erano contro la Repubblica Spagnola.

La canzone prende il nome da un poster repubblicano di quell'epoca. La foto di un bambino ucciso dalle bombe nazionaliste è mostrato sotto un cielo bombardato, con la scritta scura "If you tolerate this, your children will be next".

Ecco il testo inglese e la sua traduzione:

The future teaches you to be alone

The present to be afraid and cold

So if I can shoot rabbits

Then I can shoot fascists

Bullets for your brain today

But we'll forget it all again

Monuments put from pen to paper

Turns me into a gutless wonder

And if you tolerate this

Then your children will be next

And if you tolerate this

Then your children will be next

Will be next

Will be next

Will be next

Gravity keeps my head down

Or is it maybe shame

At being so young and being so vain

Holes in your head today

But I'm a pacifist

I've walked La Ramblas

But not with real intent

And if you tolerate this

Then your children will be next

And if you tolerate this

Then your children will be next

Will be next

Will be next

Will be next

Will be next

And on the street tonight an old man plays

With newspaper cuttings of his glory days

And if you tolerate this

Then your children will be next

And if you tolerate this

Then your children will be next

Will be next

Will be next

Will be next

___________________________________________________

Il futuro vi insegna ad essere soli

Il presente ad essere raggelati ed impauriti

Perciò, se posso sparare ai conigli,

allora posso anche sparare ai fascisti

Proiettili oggi per il vostro cervello,

Ma ci scorderemo di nuovo tutto ciò ²

Monumenti messi dalla penna sulla carta

Mi si trasformano in un vile senza coraggio

E se potete tollerare tutto questo,

poi i vostri figli saranno i prossimi

E se potete tollerare tutto questo,

poi i vostri figli saranno i prossimi

Saranno i prossimi

Saranno i prossimi

Saranno i prossimi

La gravità mi fa tenere la testa bassa,

O forse è solo la vergogna

di essere giovani ed essere così inutili

Quest'oggi un foro nella vostra testa,

ma sono un pacifista.

Ho camminato per La Ramblas,

ma non con un vero intento

E se potete tollerare tutto questo,

poi i vostri figli saranno i prossimi

E se potete tollerare tutto questo,

poi i vostri figli saranno i prossimi

Saranno i prossimi

Saranno i prossimi

Saranno i prossimi

Saranno i prossimi

E per le strade stanotte un vecchio gioca

con ritagli di giornale dei suoi giorni gloriosi.

E se potete tollerare tutto questo,

poi i vostri figli saranno i prossimi

E se potete tollerare tutto questo,

poi i vostri figli saranno i prossimi

Saranno i prossimi

Saranno i prossimi

Saranno i prossimi

Link e dovuti ringraziamenti.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. musica futuro spagna fascismo bambini canzonette

permalink | inviato da Moon81 il 24/7/2008 alle 16:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Banner
Sito denuclearizzatoFirma la petizione per dire NO al NUCLEARE.
Disclaimer
Questo blog è un prodotto amatoriale al quale non può essere applicato l'art. 5 della legge 8 Febbraio 1948 n. 47, poiché l'aggiornamento delle notizie in esso contenute non ha periodicità regolare (art. 1 comma 3, legge 7 Marzo 2001 n. 62). Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e i post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e l’approfondimento politico, la critica e la libertà di espressione del pensiero, nei modi e nei termini consentiti dalla legislazione vigente.Questo blog non persegue alcuno scopo di lucro. Tutto il materiale pubblicatosuInternet è di dominio pubblico. Tuttavia, se qualcuno riconoscesse proprio materiale con copyright e non volesse vederlo pubblicato su questo blog, non ha che da darne avviso al gestore e sara' immediatamente eliminato. Dichiariamo, inoltre, di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi a noi, nemmeno se gli stessi vengono espressi in forma anonima o criptata.
Aggregatori
Votaci su Net-Parade.itRegistra il tuo sito nei motori di ricercaBlogNewsYourpage live news aggregatorhttp://www.wikio.it
Wikio - Top dei blog - PoliticaWikio - Top dei blogwww.kilombo.orgil TaggatoreItalian BloggersBlog DirectoryTopOfBlogsAdd to Technorati Favorites
BlogItalia.it - La directory italiana dei blogAggregatoreUpnews.itGoogleRankBlogstreet - dove il blog è di casaGiornaleBlog Notizie dai Blog ItalianiMiglior Blog Google PageRank Checker
LA Pagina dei Banner
"La Verità vi renderà liberi"

In questo momento una delle mie frasi preferite.E’ stata attribuita a un uomo morto circa 2000 anni fa, nel 30 d.c. Quel’uomo combatté il sistema! Era un rivoluzionario!  Un diverso! Uno scomodo! Il suo esempio di lotta per la verità e la libertà è stato unico! E' stato crocefisso per ciò! Il resto di lui lo sapete già!

"Non Sono Solo Canzonette"
(Video e testi con
un senso)

"Il Tuo Cristo è giudeo, la tua Automobile è giapponese, la  tua Pizza è italiana,la tua Democrazia greca, le tue Vacanze turche,   i tuoi Numeri arabi, la tua Scrittura,
latina e tu rimproveri al   
tuo vicino di essere straniero?" 

Carlo Giuliani



Appello contro la legge bavaglio sulle intercettazioni
            Mancano

        alla Sesta Era

2PIU2UGUALE5 su Facebook

2PIU2UGUALE5 su Google
Campagne Virali

Seguici con facilità, iscriviti ai Feed



Movimento 5 Stelle
Scarica il programma del Movimento 5 Stelle
Sostieni Wikipedia
Contatta 2PIU2UGUALE5
Seguimi su Diritto di Critica
2PIU2UGUALE5 Mobile
Sigla Blog
Iscriviti al Gruppo 2+2=5
Cerca

Contatori
Rubriche
Lista tag
Link

Consigli  letterari


“La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò
che la gente non
vorrebbe sentirsi dire.”

George Orwell,
scrittore inglese


 




IL CANNOCCHIALE